Chiede il Green Pass e i clienti lo pestano. Tre contro uno. Bulletti squadristi

di Redazione Lombardia

Aveva chiesto di esibire il Green pass a tre clienti ed è stato pestato (tre contro uno) semplicemente per avere chiesto di rispettare la Legge nel suo locale pubblico e non in una casa privata. E’ successo a Stradella (Pavia), in Oltrepò Pavese, dove il 31enne di nazionalità cinese, pestato dai maschiacci no vax è finito all’ospedale.

I medici del pronto soccorso del San Matteo di Pavia, dove è stato ricoverato, gli hanno riscontrato diversi traumi al volto. I tre giovani tutti azione-reazione e un grande futuro davanti a loro sono stati denunciati dai Carabinieri per lesioni e multati per 400 euro a testa per essersi seduti al tavolo del bar senza essere in possesso di Green Pass.

A riportare la notizia il quotidiano “La Provincia Pavese” secondo il quale quando i tre sono entrati, il barista ha chiesto a loro con cortesia di mostrare il Green Pass. I tre si sono rifiutati e a quel punto il gestore ha dovuto chiedere loro di consumare al banco o uscire, altrimenti sarebbe stato costretto a chiamare le forze dell’ordine. I tre si sono alzati e lo hanno colpito con numerosi pugni, poi se ne sono andati. Fine dell’ennesima triste storia di violenza No Vax.

 

(21 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,826FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: