Aggressioni in piazza Duomo. Per l’Assessore Locatelli: “Fatti gravissimi. Auspico pene esemplari”

di Redazione Milano

“Il numero delle vittime delle aggressioni avvenute nella notte di Capodanno in piazza Duomo a Milano è salito a 9. Siamo di fronte a un fatto gravissimo. Esprimo la mia solidarietà e la mia vicinanza alle vittime dì questa ripugnante vicenda e auspico che i criminali vengano al più presto identificati e assicurati alla giustizia con pene severe ed esemplari”. Così l’assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, commenta i fatti avvenuti nella notte di Capodanno a Milano.

“Non possiamo tollerare che simili episodi si ripetano e dobbiamo tenere alta l’attenzione pubblica per condannare gesti e comportamenti vili, affinché vengano puniti e sanzionati. Regione Lombardia – ha ricordato Locatelli – da anni è impegnata nel contrasto alla violenza contro le donne, che si manifesta con diverse modalità, spesso subdole e inaspettate. Per questa ragione abbiamo stretto un importante protocollo dì intesa con le Prefetture lombarde al fine dì formare agenti delle forze dell’ordine e delle polizie locali, contribuendo a contrastare con il massimo impegno di tutti questo fenomeno”.

Nemmeno una parola, momentaneamente, sfugge all’assessore della giunta del leghista Fontana al Pirellone, sugli insulti alla segretaria del PD dei fanatici leghisti sul profilo social del viceministro Roggiani. Una dimenticanza, senza dubbio.

 

(10 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,826FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: