Milano, con un etto di droga al cinema all’aperto: la Polizia di Stato arresta 21enne

Share post:

di Redazione Cronaca

La Polizia di Stato, nella notte tra venerdì e sabato scorsi, ha arrestato a Milano un cittadino italiano di 21 anni, senza precedenti, per la detenzione di hashish ai fini di spaccio. Venerdì sera, nel corso dei servizi di ordine pubblico predisposti in piazza Leonardo Da Vinci in considerazione anche dell’afflusso di persone per la rassegna di cinema all’aperto, i poliziotti del Commissariato Città Studi hanno controllato il giovane che, verso le ore 23, con fare sospetto, si aggirava tra la piazza e via Ampere.

Il 21enne, a richiesta degli agenti, ha subito svuotato le tasche tranne quella anteriore sinistra mostrandosi alquanto agitato: invitato a svuotare pure quella, il giovane, che nello zaino aveva un bilancino di precisione, ha estratto un involucro con 90 grammi di hashish. Nel corso della successiva perquisizione dell’abitazione in cui vive con i genitori al momento assenti, poco distante dalla stazione ferroviaria di Milano Lambrate, i poliziotti del Commissariato Città Studi hanno rinvenuto e sequestrato 390 euro nascosti nell’armadio della sua camera e 4mila nascosti in un cuscino nella camera dei genitori.

 

(28 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 


potrebbero interessarvi

I tour virtuali di BergamoScienza 2022. Un grande ritorno

di Redazione Cultura A partire da domani, martedì 4 ottobre, torna a BergamoScienza, per il terzo anno consecutivo, la serie...

Luce, materia e colore. Guerrino Tramonti a Milano nel trentennale della scomparsa

di Redazione Milano La Fondazione e il Museo Guerrino Tramonti APS di Faenza sono lieti di presentare presso lo...

A Gazoldo degli Ippoliti (Mn) dal 29 settembre al 9 ottobre 2022 l’VIII edizione di “Raccontiamoci le mafie” 

di Redazione Mantova Giovedì 29 settembre prende il via l’VIII edizione di “Raccontiamoci le mafie”, la rassegna culturale organizzata...

Scannatoio post-elezioni a destra. Cazzotti tra Moratti e Fontana

di Giancarlo Grassi Siccome le elezioni scaldano gli animi e nutrono l'arroganza, soprattutto quando sono elezioni perse, era nell'aria il...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: