Asso, blitz delle forze speciali all’alba: catturato il brigadiere che ha ucciso il comandante della stazione

Share post:

di Redazione Cronaca

Un’intera notte di negoziazioni e quindi i reparti speciali dei Carabinieri hanno fatto irruzione nella caserma di Asso dove giovedì sera si è consumato l’omicidio del comandante della locale stazione dei Carabinieri ad opera del brigadiere Antonio Milia che lo ha ucciso a colpi di pistola.

Il militare si era poi barricato all’interno della struttura, nascondendosi dietro una porta blindata all’ingresso della caserma. Nel blitz, che ha consegnato alla giustizia l’uomo, un uomo delle forze speciali è rimasto leggermente ferito. Non ci sono altre vittime né feriti.

 

(28 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

Metti che Matteo Salvini si stia “dimenticando” i congressi della “sua” Lega

di Giancarlo Grassi Impegnato com'è con il progetto propagandistico del Ponte sullo Stretto, c'è da sperare che abbia fondamenta più...

L’inverno ucraino potrebbe spingere nuovi profughi in Piemonte

di Redazione Milano Lo spettacolo di Teatro Sociale e di Comunità Kafka of Suburbia di Minima Theatralia | Duperdu...

Civiche benemerenze. Il 7 dicembre cerimonia di consegna al Teatro Dal Verme

di Redazione Milano Mercoledì 7 dicembre, alle ore 10.30, al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2),...

Giornata degli Alberi 2022: ecco perché è importante piantare un albero

di Massimo Mastruzzo Anche quest'anno, a novembre, si è celebrata la Giornata Mondiale degli Alberi, anche detta Festa degli Alberi. La ricorrenza risale alla ratifica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: