Home / Comune di Milano / Milano, in arrivo contributo solidarietà per morosità incolpevole

Milano, in arrivo contributo solidarietà per morosità incolpevole

milano-contributo-solidarietadi Redazione

 

 

 

 

 

 

Dal 12 settembre al 12 ottobre è aperto il bando comunale per ottenere il contributo di solidarietà per la morosità incolpevole dedicato agli inquilini delle case popolari del Comune (Erp).

Si tratta di un beneficio regionale una tantum di 1.200 euro, di cui il 60% destinato a sanare la morosità pregressa e il restante 40% a valere sulle spese per i servizi comuni relative al 2016. Il contributo verrà erogato in base alla graduatoria stabilita con i criteri Isee-Erp fino all’esaurimento dei fondi, che per il Comune di Milano ammontano a 1 milione 600mila euro.

La misura si rivolge esclusivamente ad inquilini appartenenti alle fasce di protezione che risiedono in alloggi Erp da almeno 18 mesi e la cui morosità complessiva non supera i 4mila euro. All’inquilino verrà richiesto di sottoscrivere un accordo (patto di servizio) con cui si impegna a rispettare un piano di rientro sulla morosità residua.

Le domande dovranno essere presentate agli appositi sportelli dei Municipi di riferimento.

Il bando fa riferimento alla delibera regionale del 25 luglio, pubblicata sul sito del Comune.

 

 

 

 

 

 

 

(12 settembre 2016)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi