A Milano il primo “Photo Vogue Festival” appuntamento dedicato alla fotografia di moda

Share post:

milano-vogue-photodi Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

Dove poteva svolgersi se non a Milano, la città che ha creato il prêt a porter e accolto i grandi nomi del Made in Italy, l’omaggio alla fotografia di moda. Presentata questa mattina a Palazzo Marino la prima edizione del “Photo Vogue Festival”, la rassegna internazionale interamente dedicata alla fotografia di moda in programma in città dal 22 al 26 novembre. A illustrare a stampa e operatori il ricco calendario di mostre, incontri ed eventi l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive,  Moda e Design,  Cristina Tajani con Alessia Glaviano, Senior Photo Editor di Vogue Italia e l’Uomo Vogue direttore artistico del festival insieme a Massimo Torrigiani co-direttore di Fantom e direttore artistico del nascente polo per l’arte e la cultura contemporanea del comune di Bari.

“Questa prima edizione di Photo Vogue Festival rappresenta un ulteriore passo nella preziosa collaborazione tra l’Amministrazione e il mondo della moda per valorizzare la creatività del Made in Italy e di Milano”. Così l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive,  Moda e Design,  Cristina Tajani che prosegue: “Un’occasione per molti giovani che coltivano la passione per lo scatto di confrontarsi con grandi nomi che hanno trasformato la  fotografia di moda in una vera e propria espressione artistica capace di cogliere in un’inquadratura i cambiamenti, culturali, sociali e di costume del nostro tempo”.

Photo Vogue Festival è un appuntamento patrocinato dal Comune di Milano e voluto da Vogue Italia: il magazine da oltre 50 anni registra attraverso le immagini, le evoluzioni e rivoluzioni del costume, fissando in  ogni scatto, una storia.

Una quattro giorni per tutti gli amati della fotografia di moda che coinvolgerà la città intera attraverso incontri, conferenze e mostre aperte gratuitamente al pubblico. A cominciare dalla mostra “VANESSA BEECROFT POLAROIDS 1993.2016” una monografica dedicata all’artista italiana allestita a Palazzo Reale dal 24 al 29 novembre.  La mostra è promossa e prodotta da Vogue Italia con il Comune Milano – Assessorato alla Cultura e Palazzo Reale e realizzata grazie al contributo incondizionato di Mediolanum farmaceutici S.p.A. Si potrà ammirare una blow-up di rare polaroid e sculture  che sintetizzano  tra rimandi e connessioni inaspettate, l’interdisciplinarietà dell’artista che pone al centro della sua opera i temi dello sguardo, del desiderio e dell’alienazione, indagando la questione del corpo delle donne attraverso le sue sofisticate performance, il disegno, la fotografia, il video e la scultura.
A Base Milano si potranno scoprire “THE FEMALE GAZE E PHOTOVOGUE/inFASHION” due collettive allestite dal 22 al 26 novembre nei riconvertiti spazi industriali di via Bergognone 34. The Female Gaze è una mostra dedicata alle fotografe che hanno rivoluzionato – e stanno rivoluzionando – il modo di rappresentare il corpo e la sessualità femminile nella fotografia di moda.

PHOTOVOGUE/inFASHION e un’esposizione dedicata ai fotografi selezionati tramite lo scouting indetto sul canale PhotoVogue di Vogue.it. e scelti da una giuria internazionale che ha voluto valorizzare il lavoro e gli scatti di oltre 30 giovani talenti dello scatto.

Non solo mostre ma anche incontri, workshop e dibattiti. Ogni giorno infatti Base Milano sarà animata da talk a ingresso libero sulla fotografia in ogni sua declinazione. Tra i protagonisti dei talk: Vanessa Beecroft, Paolo Roversi, Mario Calabresi, Azu Nwagbogu, Christto & Andrew, Ilaria Bonacossa, Michael Hoppen, Yoshinori Mizutani, Alessandro Rabottini, Massimo Torrigiani, Enrico Stefanelli, Francesco Zanot, Riccardo Conti, Giulia Zorzi, Bex Day, Amanda Charchian, Shae Detar. Il programma dettagliato su Vogue.it

Eventi collaterali saranno inoltre organizzati dalle migliori gallerie e dai più importanti spazi espositivi milanesi.

Il programma completo della manifestazione è consultabile  su www.vogue.it.

 

 

 

(17 novembre 2016)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

potrebbero interessarvi

Polizia di Stato a Milano, sgomberati solai e cantine in via Zamagna

di Redazione Milano La Polizia di Stato da questa mattina a Milano sta procedendo alla bonifica e alla messa...

Il prefetto scioglie la giunta di Cologno Monzese, nuovo capolavoro leghista

di Daniele Santi Quando si dice avere a cuore gli interessi del popolo e Prima l'Italia, vero? basta guardare...

PNRR: a Brescia 2.302 € per abitante a Foggia solo 102

di Pasquale Cataneo e Massimo Mastruzzo* È sempre sgradevole dirlo, ma noi abbiamo fatto seguire alle parole e alle...

E’ iniziata la battaglia per il Pirellone: è il “redde rationem” delle destre

di Giancarlo Grassi Non avendo capito nulla della recente batosta alle amministrative, nonostante Zaia che parla della vittoria delle destre...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: