Palmeri e la Lista Parisi vanno alla guerra “C.so Como, Darsena e Colonne ormai fuori controllo”.

Share post:

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

 

A Milano è scoppiata la guerra e non ce ne siamo accorti, toccherà girare il sobrio comunicato stampa del consigliere della Lista Parisi, Manfredi Palmeri, capogruppo a Palazzo Marino, al Sindaco Sala perché prepari le trincee di sabbia.

“Non si tratta più di episodi di violenza e di degrado, ma di veri e propri problemi strutturali che hanno fatto cambiare in peggio vita e volto della nostra Città in luoghi tipici della movida come Corso Como, la Darsena o le Colonne di San Lorenzo”, così esordisce il comunicato stampa di Palmeri giunto in redazione. “Questo lassismo ha ormai fatto degenerare le cose e la situazione è ormai fuori controllo: o si interviene presto e bene oppure si certifica la consegna delle aree ad altri fuori dalle regole e che negano la libertà e il divertimento, in particolare ai giovani”.

Quindi il sobrio Palmeri si sofferma sulla “gravità delle diverse situazioni”, che non spiega nel dettaglio (a disposizione qualora voglia approfondire la questione) “sia dell’aumento” di quelle che chiama “zone franche”.

Il comunicato stampa parla poi di proposte di “birra gratis da parte dell’Assessore Rozza” mescolandole con i problemi “dell’abusivismo commerciale”. Visto che Palmeri chiede chiarezza, non ne offrirebbe un po’ anche a noi?



(17 luglio 2017)





©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

potrebbero interessarvi

Allerta gialla a Milano per maltempo fino al 29 maggio

di Redazione Milano Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla (rischio ordinario) per...

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: