“Se dovessi trovarti senza niente, l’unica cosa che ti rimarrà sarà la tua cultura”. Daniel Zaccaro a La Vasca dei Pesci TV

Share post:

di Ghita Gradita #LavascadeipesciTV twitter@milanonewsgaia #gaiaitaliacomnotizie

 

Un bellissimo incontro – anche in #podcast audio dall’11 dicembre su Radiogaiaitalia.com – quello che Valerio Esposti ha condotto con Daniel Zaccaro nel programma Storie Diverse de La Vasca dei Pesci TV, canale tv online di Gaiaitalia.com Notizie.

Emozionante, per la straordinaria umanità, la storia che Daniel Zaccaro ha raccontato immergendo ogni parola nella dignità e nell’amore di sé proprie di chi si è dovuto conquistare la vita coi denti. Quarantacinque minuti di grandissima intensità, raccontate da due amici che si incontravano bevendo un caffè. Una storia da conoscere che potete raggiungere sui nostri canali Facebook @lavascadeipescitv, @gaiaitaliacomnotizie, @gaiaitaliacomedizioni; Twitter @gaiaitaliacom o su Youtube.
O ancora, assai più semplicemente, cliccando il link in alto.

 

(11 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




potrebbero interessarvi

PNRR: a Brescia 2.302 € per abitante a Foggia solo 102

di Pasquale Cataneo e Massimo Mastruzzo* È sempre sgradevole dirlo, ma noi abbiamo fatto seguire alle parole e alle...

E’ iniziata la battaglia per il Pirellone: è il “redde rationem” delle destre

di Giancarlo Grassi Non avendo capito nulla della recente batosta alle amministrative, nonostante Zaia che parla della vittoria delle destre...

Lombardia. Allerta gialla per rischio temporali e rischio idrogeologico

di Redazione Lombardia Il Centro funzionale monitoraggio rischi della Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla (rischio ordinario) in...

Adesso Salvini vuole una centrale nucleare a Baggio, “il mio quartiere”. O dell’avere contezza

di Redazione Politica Una centrale nucleare a Baggio, quartiere popolare a ovest di Milano. E' l'ultima boutade del fantasioso...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: