Commenta su Luciana Lamorgese: “Dovrebbero stuprare lei, ma chi ha il coraggio”. Parte la denuncia dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Brescia

di Redazione, #Brescia

Il 30 agosto u.s. il consigliere comunale di Ghedi, Dino Nascimbeni, ha commentato un post su Facebook rivolgendosi così alla Ministra degli Interni Luciana Lamorgese: “Dovrebbero stuprare lei, ma chi ha il coraggio”.

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Brescia ritiene che questo gravissimo fatto non possa passare sotto silenzio e debba essere stigmatizzato con forza e decisione. Il contenuto del post, che il consigliere ha pubblicato riferendosi alla Ministra augurandole uno stupro è orrendo, ancora di più se si considera il numero di donne che dall’inizio di quest’anno hanno subito violenza e che costantemente la subiscono.

È aberrante che una persona auguri ad una donna di essere violentata, ed è ancora più inaccettabile se l’augurio proviene da una persona che ricopre una carica istituzionale. E’ inammissibile che ci si esprima con questa leggerezza sullo stupro di una donna, violenza perpetrata per secoli per sancirne l’annullamento e la sottomissione.

Documento sottoscritto da:

Roberta Morelli    Assessora alle Pari Opportunità
Miriam Cominelli   Assessora all’Ambiente
Ippolita Sforza   Presidente Commissione Pari Opportunità 

Firmatarie, componenti la Commissione Pari Opportunità:
Donatella Albini
Anna Braghini
Margherita Casalotti
Laura Chiarelli
Anna Frattini
Giovanna Foresti
Carolina Margani
Angelamaria Paparazzo
Laura Parenza
Adriana Pontoglio
Alberta Menici
Monica Rovetta
Lucia Ferrari
Anita Franceschini
Ludovica Trebeschi
Diletta Scaglia
Caterina Gozzoli

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa inviato in redazione dal Comune di Brescia.

 

(21 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,655FansMi piace
2,380FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: