Teatro Martinitt. Roberto Ciufoli con Benedetta Boccoli dal 1° al 7 ottobre

Share post:

di Redazione, #spettacolo

La nuova stagione di risate intelligenti al Teatro Martinitt si apre con una domanda non da poco. Un esperimento sulla natura umana finisce con lo snaturare relazioni che parevano solide. Un quesito destabilizzante, al quale non può esserci una sola risposta. Quattro amici davanti a una scelta che fa cadere maschere e certezze. In scena dal 1°al 17 ottobre.

Una domanda da un milione di dollari. Anzi, da un milione di euro. Oppure “soltanto” centomila, ma subito e sicuri. Si apre con un bel quesito, di quelli che imbarazzano le coscienze, la nuova stagione di commedie –per ridere e per riflettere- al Teatro Martinitt. Quello che voleva essere un semplice test di personalità, buttato lì per gioco tra amici, si abbatte come un terremoto sui protagonisti di una commedia graffiante. Una domanda apparentemente banale, rischia di ridurre in macerie equilibri e affetti di lunga data. Un futuro (o un presente?) che fa gola, può spazzare via il passato? Non è solo la carne a essere debole, ma anche il portafoglio. Cosa preferisci? Centomila euro adesso o un milione domani? Chi non entrerebbe in crisi, davanti a una simile proposta? Qualunque sia la risposta, seppure si cerchi di dare quella giusta (se c’è), per quanto si provi a non deludere le aspettative altrui… la vera crisi arriva dopo.

IL TEST
di Jordi Vallejo, diretto da Roberto Ciufoli

con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari, Sarah Biacchi

Un test, tutt’altro che innocuo, apre un dibattito sulle aspettative della vita e sulla vita stessa. Hector e Paula, che non navigano nell’oro, vengono pungolati da un amico con un quesito… da un milione di euro. Lo prendono inizialmente come un gioco, ma presto la cosa si fa seria e alquanto scomoda. Calano maschere e alibi e l’io profondo di ognuno si fa largo prepotentemente tra intimi segreti, battute al vetriolo, pensieri reconditi e aspirazioni personali. Un solo punto di domanda per tanti sagaci, piccati e irriverenti punti esclamativi.

TEATRO/CINEMA MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano
tlf 0236580010

 

(26 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

Contro l’Omolesbobitransfobia bandiera Arcobaleno sulla facciata di Palazzo Marino

di Redazione LGBTIQA+ In occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia, su invito del Consiglio comunale...

Siluri dentro Forza Italia: salta in aria il coordinatore Solini

di Daniele Santi La granitica unità (che non c'è) della destra si riscontra anche nei metodi di epurazione del...

Milano Centrale: la Polizia di Stato arresta tre persone

di Redazione Milano Il 13 maggio la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato un cittadino algerino di 40 anni...

Civitas Como. Un luogo per tutti: gli Skaters

di Redazione Como Loro sono skaters. Si ritrovano tutti i giorni in largo Spallino, di fronte all'ex chiesa di San...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: