PubblicitàAttiva DAZN
14.4 C
Milano
11 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomenotizieGiuseppe Conte: dalle "dichiarazioni di Berlusconi indicazioni di politica estera inaccettabili"

Giuseppe Conte: dalle “dichiarazioni di Berlusconi indicazioni di politica estera inaccettabili”

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Politica

Uscendo dall’aula di Montecitorio, in una dichiarazione ripresa anche da Repubblica, il presidente del M5S ed ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha dichiarato che alla luce delle “ultime e più complete dichiarazioni di Berlusconi sul conflitto russo-ucraino emerge un chiaro indirizzo di politica estera del tutto inaccettabile per il nostro paese perché pone in discussione una premessa fondamentale che l’Italia non può discutere e cioè che questa aggressione militare russa sia ingiustificata“.

Secondo Giuseppe Conte alla luce di queste dichiarazioni “si pone un problema” per l’Italia che non può accettare che sia “Forza Italia ad esprimere un ministro agli Esteri come emerge dalle indiscrezioni. E’ un problema serio per la credibilità e l’immagine del nostro paese. Questa è una questione politica seria che porremo con chiarezza a Mattarella nel corso delle consultazioni”.

 

 

(20 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 


CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA