Il Gallera che mancava: “Non faccio rientrare personale dalle ferie per i vaccini”

di D.S. #Lombardia twitter@milanonewsgaia Covid19

 

E fu proprio Gallera, uno dei favolosi assessori della leggendaria giunta Fontana, a chiarire il perché dell’affermazione del Capo Supremo Salvini sul governo “L’attuale governo è una sciagura“: è il solito depistaggio, perché Gallera, uno dei favolosi assessori della leggendaria giunta Fontana, si è lasciato sfuggire un altro dei suoi orpelli verbali: “Non faccio rientrare personale dalle ferie per i vaccini”.

Dunque niente di nuovo sul fronte della pregiata giunta del Pirellone, sembra esserci sempre qualcosa di più importante della salute dei cittadini e si trova sempre la battuta peggiore per liquidare in modo sprezzante un bisogno dei cittadini – la vaccinazione – che è un diritto sacrosanto e l’unico mezzo per sconfiggere la pandemiaGallera voleva evidentemente dare una risposta di alleggerimento alla polemica sui pochissimi vaccini (2,7%) già inoculati sugli 80mila che la Lombardia ha già ricevuto.
Il Sindaco di Milano Beppe Sala stigmatizza la battutaccia di Gallera: “Credo che Gallera abbia sbagliato (…) sbagliate. Beppe Sala parla anche “di un’aspettativa straordinaria” rispetto alla vaccinazione che Gallera sembra non considerare.

Ma non ci stupiamo, siccome in Lombardia le cose sono andate bene, ed il virus non era più pericoloso di una banale influenza, non importa che contro una “pandemia destinata ad andare avanti un paio di anni, a meno che venga interrotta da una vaccinazione” non si metta in atto la vaccinazione immediata perché l’assessore decide di “non fare rientrare personale ” in anticipo “per una vaccinazione”.

Ennesime parole vergognose da un rappresentante delle istituzioni.

 

(4 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,525FansMi piace
2,372FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: